L'italiano
  • English
  • 简体中文
  • Français
  • Deutsch
  • Português
  • Español

Oltre 50 anni di storia

La credibilità della Sharp si fonda sulla sua lunga storia di sviluppo nel settore solare

Dal 1959, gli sforzi della Sharp nella ricerca e sviluppo hanno condotto a soluzioni solari innovative. Un esempio eclatante è il nostro sviluppo di celle solari che alimentano i satelliti nei progetti nazionali del Giappone. Come fabbricante di prodotti che impiegano energia, abbiamo sempre ritenuto di dover anche creare energia. Tutta la parte della nostra missione Eco-Positive è finalizzata a migliorare la vita della gente nel mondo.

  • 2011

    • Nasce la più grande fabbrica italiana di pannelli fotovoltaici
    • Sharp offre nuovi servizi di manutenzione per soluzioni di energia solare in Asia
  • 2010

    • Sharp firma un accordo per aprire una delle più grandi centrali elettriche ad energia solare più grandi del mondo
    • Sharp ottiene il prestigioso riconoscimento IEEE*1 Milestone*2 per la commercializzazione e l'industrializzazione di celle solari
    • L'auto solare dell'università di Tokai dotata di celle solari Sharp arriva prima al rally in Sudafrica aggiudicandosi due vittorie consecutive
  • 2009

    • Rilasciati nuovi moduli solari per dispositivi mobili
    • Raggiunto il 35,8% di efficienza di conversione delle celle solari composte a tripla giunzione
    • Isola di Tenerife, mega impianto industriale fotovoltaico
    • L’Università Tokai ha vinto la competizione Global Green Challenge con l’auto solare equipaggiata con celle solari Sharp
  • 2008

    • Prima nel modo a raggiungere la produzione cumulativa di 2 GW di celle solari
    • Installazione di “Lumiwall”, celle solari a film sottile con LED incorporati, nell’edificio Yodoyabashi Redevelopment Building
    • Raggiunta la capacità di produzione annua su scala di 1 GW attraverso la diffusione orizzontale della tecnologia a film sottile per i pannelli LCD TFT
    • Raggiunta la più alta * efficienza di conversione industriale per un modulo fotovoltaico policristallino pari a 14,4%
  • 2007

    • Inaugurazione del sito di Toyama, avvio della produzione di silicio per celle solari
    • Successo nello sviluppo della produzione in serie di celle solari a film sottile a tripla giunzione
    • Cerimonia di inaugurazione per il Complesso industriale del 21° secolo
    • Premio di eccellenza al 4° Eco Products Awards del Giappone
    • Capacità di produzione di moduli fotovoltaici ampliata a 220 MW in Europa
  • 2006

    • Lo stabilimento di Katsuragi espande la sua capacità di produzione annua di celle solari fino a 600 MW, la più alta al mondo in quel tempo.
    • Realizzazione dei più avanzati protocolli di produzione al mondo rispettosi dell’ambiente presso lo stabilimento di Kameyama
  • 2005

    • Sviluppo di celle solari che permettono il passaggio della luce e che possono essere utilizzate come materiali per la realizzazione di finestre
    • Ha avuto inizio la produzione in serie di celle solari a film sottile
    • Ha avuto inizio la produzione in serie di celle solari a film sottile di tipo tandem
    • Pannelli solari ricoprono le pareti dell’edificio più alto a Manchester
  • 2004

    • Il livello più elevato di installazione aziendale di celle solari negli Stati Uniti, presso un centro di distribuzione aeroportuale
    • Annuncio di “celle solari illuminanti”, celle solari e LED unite assieme
    • Inaugurazione dell’Accademia Solare
  • 2003

    • Modulo fotovoltaico spaziale installato sull’osservatorio satellitare "Free Flyer" (SFU)
    • Impianto autonomo per la generazione di energia, operante stabilmente perfino in una regione desertica della Mongolia
    • Ha inizio la produzione di moduli fotovoltaici negli Stati Uniti.
    • Ha inizio la produzione di moduli fotovoltaici in Europea
    • Messa in commercio di un impianto da 3 kW di moduli fotovoltaici in grado di essere installato in aree più piccole
  • 2002

    • Sviluppo del primo convertitore per generatore a stringa del settore
  • 2001

    • Commercializzazione di un sistema adattabile per tetti residenziali a spioventi
    • È stata ottenuta la certificazione Standard di Sicurezza Estera UL (Stati Uniti) e TUV (UE) per i moduli fotovoltaici
  • 2000

    • Leader mondiale come produttore di celle/moduli solari
    • Viene commercializzato per la prima volta nel settore industriale un convertitore multipotenza che incrementa le possibilità di installazione.
  • 1999

    • Ricevuto il premio Japan New Energy Award e il premio del Ministero dell’Industria e del Commercio Estero
  • 1998

    • Un impianto da 200 kW, uno dei maggiori in Giappone, con la prima funzione al mondo di fusione della neve
  • 1994

    • Commercializzazione di impianti fotovoltaici per uso residenziale (Collegati in rete)
  • 1992

    • Viene raggiunta l’efficienza di conversione delle celle di 17,1%, la più alta al mondo per celle solari in silicio policristallino.
    • Viene raggiunta l’efficienza di conversione delle celle del 22%, la più alta al mondo per celle solari di tipo monocristallino prodotte in serie.
  • 1988

    • L’impianto dell’Oita Maritime Ranch impiega moduli fotovoltaici.
    • L’efficienza di conversione delle celle in silicio amorfo raggiunge l’11,5%
  • 1983

    • Produzione di una cella solare a doppio strato sovrapposto utilizzando un metodo roll-to-roll
  • 1981

    • Attività iniziate all’impianto Shinjo (ora impianto Katsuragi).
  • 1976

    • Lancio con successo del satellite operativo "Ume" con a bordo celle solari della Sharp
    • Distribuzione delle prime calcolatrici con batterie a celle solari.
  • 1967

    • Inizio dello sviluppo di celle solari per lo spazio
  • 1966

    • Faro dell’isola di Ogami installato con celle solari, Prefettura di Nagasaki; con 225 W esso aveva in quel tempo la maggiore potenza di energia solare al mondo.
  • 1963

    • Successo nella produzione in serie di celle solari
    • Una boa luminosa nella rotta navale Tsurumi nella baia di Yokohama, la prima boa al mondo alimentata con celle solari.
  • 1961

    • Un prototipo di radio a transistor con celle solari è stato realizzato con successo e messo in commercio nel 1961.
  • 1959

    • Ha avuto inizio lo sviluppo delle celle solari

Page top